UnitÓ Pastorale delle Parrocchie in Cisano Bergamasco


Vai ai contenuti

Documenti

Battesimo

Domanda per l'amministrazione del Battesimo
Questo documento serve per raccogliere i dati che poi saranno riportati sull'atto di Battesimo; inoltre funge da domanda per l'amministrazione del Battesimo che i genitori rivolgono alla comunitÓ.


Attestato di idoneitÓ padrino/madrina
Non Ŕ un certificato ma una autocertificazione per confermare l'idoneitÓ delle persone scelte per il ministero del padrino e della madrina. Sul documento sono riportati anche i criteri che devono soddisfare coloro a cui Ŕ chiesto di assumere questo ministero.


Libretto Rito del Battesimo
╚ una traccia che pu˛ servire nel caso si volesse conoscere meglio il rito del sacramento del Battesimo.


QUESTIONI FREQUENTI:

Sono possibili due padrini o due madrine?

La risposta non sta al parroco pi¨ bravo o meno bravo. La risposta Ŕ data dal codice di diritto canonico, ossia il codice delle leggi che regolano la vita di tutti i cristiani. All'articolo 873 si legge: "Si ammettano un solo padrino o una madrina soltanto, oppure un padrino e una madrina".

Genitori separati o divorziati da una precedente relazione?
Questo non preclude la celebrazione del sacramento del battesimo per il figlio nato dall'attuale relazione.

Padrini o madrine seperati o divorziati?
Innanzitutto occorre distinguere tra separazione e divorzio. Nel caso di separazione si pu˛ valutare l'opportunitÓ, nel caso di divorzio non Ŕ possibile assumere il ministero del padrino o della madrina.

Possiamo decidere noi la data del Battesimo?

I sacramenti non sono un atto privato, ma sempre un evento di Chiesa e di comunitÓ. ╚ la comunitÓ che all'inizio dell'anno discute il calendario pastorale con tutte le diverse celebrazioni, tra cui anche il sacramento del battesimo.

Se abitiamo in un parrocchia diversa da quelle dell'U.P. in Cisano Bergamasco?

╚ necessario un documento del parroco della comunitÓ di residenza che autorizzi la celebrazione del battesimo fuori dalla propria parrocchia. Ovviamente questa autorizzazione deve poi incontrare il favore anche della parrocchia in cui si vorrebbe celebrare il battesimo.


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu